torneo u10 Trento

POCHI MA BUONI!

TORNEO UNDER 10

Stagione 2015/2016

TRENTO, 28 NOVEMBRE 2015

Sabato sera, in una giornata e orario inusuali per questa categoria, si svolgeva al Palaghiaccio di Trento il recupero del torneo riservato ai giovani dell’Under 10 che inizialmente era previsto, e poi rinviato, nella giornata del 1° di novembre. Le squadre partecipanti, che entravano sul ghiaccio alle 18 in punto, erano rappresentate dai padroni di casa dell’H.C. Trento, l’H.C. Val di Sole, l’H.C. Val Rendena e i nostri dell’H.C.F. Val di Non. Quest’ultimi decimati un po’ da malattie e un po’ da assenze forzate: pochi ma buoni, appunto! E non buoni nel senso che sentono ormai prossimo il periodo natalizio … almeno a giudicare dalla foga e dall’impegno dimostrati in ogni singola sfida del torneo. Solamente in sette giocatori più il portiere si sono fatti onore dal primo all’ultimo minuto, non mollando nemmeno nell’ultimo tempo dell’ultima partita, quando sembravano addirittura trovare risorse maggiori dei primi minuti. Ottimi voti (tanto per non dimenticare la scuola) per tutti quanti, dal portiere Eros a Claudio e Valerio, a Stefano (capo cannoniere), Paolo, Gabriele e Emanuele. Nota lieta il ritorno di Gabriel tra le fila dei leoncini, che assaporava addirittura la soddisfazione di un goal personale.

Momenti di apprensione (?!?) sugli spalti (quasi) gremiti, quando un disco impazzito schizzato dalle stecche dei contendenti colpiva proprio … lì il nostro fotoreporter ufficiale (SdB): dopo un breve momento di smarrimento tutto rientrava fortunatamente nella normalità.

Per il resto tanto divertimento, con buona dose di reti a rallegrare la serata.

Dopo una doccia rilassante una velocissima sbirciatina dalle vetrate del PalaTrento, quel tanto che bastava per vedere i campioni dell’Aquila Basket schierati in solenne ascolto dell’Inno Nazionale prima dell’incontro col Torino. Ma non c’era tempo per fermarsi a guardare, bisognava andare la letto presto, domenica mattina ci aspettava un altro importante appuntamento: il triangolare di Under 12 contro le due squadre di Cavalese, Fiemme Bianco e Fiemme Verde. Da affrontare con la stessa grinta.