Grifoni 1

CAMPIONATO HOCKEY 2018/2019

Domenica 9 settembre 2018

GRIFONI: INIZIA L’AVVENTURA

Il 2018 potrebbe essere ricordato negli annali sportivi della nostra Regione per un accordo storico: è nato l’”Hockey Club Valli del Noce”, frutto dell’intesa raggiunta fra le Società dell’H.C. Val di Sole e dell’H.C.F. Val di Non. Simbolo ufficiale è un bellissimo e fiero “Grifone”.

Il “Grifone” è una creatura leggendaria che affonda le proprie origini nei meandri della storia ed è tuttora molto conosciuta anche fra i giovani, specialmente gli estimatori di Harry Potter, in quanto fatta rivivere in numerosi episodi della saga. Testa d’aquila e corpo di leone, racchiude in sé un concentrato di forza, vista acuta, velocità, precisione, astuzia e determinazione. Se i nostri atleti riusciranno ad esprimere sul ghiaccio tutte queste qualità, (e scusate se è poco), allora il nuovo stemma, che farà bella mostra sulle maglie della squadra appena formata, avrà un significato che va oltre la sintesi dei due simboli che, per più di un trentennio, hanno contraddistinto le casacche delle Società di hockey vanto delle nostre due bellissime Valli: la Val di Sole, rappresentata dall’aquila, e la Val di Non, che da sempre ha eletto il leone hockeysta a proprio portacolori.

Certo, i tanti bei ricordi che impregnano la storia di entrambe le Società, nate con storie similari agli inizi degli anni ottanta, possono lasciare uno strascico di nostalgia ripensando ai tempi dei “padri fondatori”. Brillano gli occhi riguardando quei poster / cartolina in bianco e nero, dove il protagonista era il ghiaccio di un lago liberato dalla neve e tirato con una “rolba” artigianale (a Fondo) piuttosto che un campetto da calcio riadattato, nel periodo invernale, a piastra per il pattinaggio, trasformando vecchio materiale di recupero in balaustre e perdendo notti su notti a lottare contro neve, sole e bonaccia per provare a ghiacciare dei sottili strati d’acqua (a Malè). Tanto tempo è passato da allora e tanta strada è stata percorsa con molte difficoltà, tra alti e bassi, ma soprattutto con un sacco di soddisfazioni che non potranno mai essere dimenticate. Ma è arrivato il tempo di scrivere un nuovo capitolo di questa bellissima storia.

Molti sono i fattori che rendono simili i percorsi delle due compagini: se tralasciamo quello più scontato di avere la loro sede in Valli confinanti ed essere solcate dalle stesse acque del Noce, la caratteristica che più le accomuna, dal punto di vista sportivo, è senz’altro l’immenso sforzo profuso sin dall’inizio per affiancare le nuove leve alla prima squadra, quella dei “grandi”. Nuove leve suddivise, man mano che aumentavano le adesioni dei giovanissimi, nelle varie “Under”.

Se le squadre maggiori riuscivano a togliersi delle belle soddisfazioni (l’H.C. Val di Sole arrivava addirittura a schierare le proprie formazioni in serie C e serie B) un grande vanto per entrambe è stato senz’altro quello di riuscire a far partecipare numerosi propri giovani nelle selezioni Rappresentative dell’Hockey Provinciale Trentino e addirittura qualcuno in Rappresentativa Nazionale.

Oggi, dopo oltre trentacinque anni di storia, le due Società hanno preso la coraggiosa decisione di fare un ulteriore, importantissimo passo nell’intento di riorganizzare e rafforzare questo bellissimo sport nelle nostre Valli. Da Società cugine, protagoniste di entusiasmanti “derby” che hanno sempre scatenato un tifo da stadio, a Società alleate per riuscire a schierare anche una formazione (quella dell’Under 17) impegnata a livello nazionale.

Gli atleti più piccoli delle Under 7, 9 e 11 saranno seguiti da Marco Calovini, che da anni svolge un prezioso lavoro per fargli prendere confidenza con il ghiaccio e farli appassionare a casco e stecca. L’ambiziosa collaborazione prevede poi lo schieramento delle Under 13 e 15, affidate alla esperta guida di coach Jaromir Korotvicka, che disputeranno il Campionato Triveneto. La già citata Under 17, infine, allenata da coach Andrea Valcanover, che è stato riconfermato dopo la positiva esperienza in Val di Non nella stagione 2017/2018, sarà chiamata ad affrontare, per la prima volta nella propria storia, un campionato nazionale in questa categoria.

Esperienza da pelle d’oca per i nostri beniamini, ma siamo sicuri che il carisma del “Valca” saprà dare sicurezza e compattezza a questo gruppo composto in massima parte da giovanissimi.

Per la cronaca, la prima giornata di questo lungo campionato Under 17 si è giocata sabato scorso (9 settembre) al Palasmeraldo di Fondo contro i pari età del Valpellice. La sconfitta subìta (1 a 7) non deve scoraggiare più di tanto: le difficoltà riscontrate erano facilmente prevedibili considerando il poco tempo finora avuto per affinare l’intesa fra gli atleti e per migliorare la condizione fisica. Siamo pienamente fiduciosi nelle doti di tutti i nostri hockeysti, che l’esperienza di coach Valcanover farà progressivamente emergere.

A tutti i giovani “Grifoni” dell’H.C. Valli del Noce, nonché ai loro coach Calovini, Jaromir e Valcanover, va il nostro grido di sostegno e il nostro in bocca al lupo.

Alla prossima.

O.T.