U10 Torneo a Fondo

LA CARICA DEGLI “U10”

1° TORNEO UNDER 10

Stagione 2015/2016

FONDO, 11 OTTOBRE 2015

Ieri mattina di buon’ora è suonata la sveglia per uno stormo di ragazzini che non vedevano l’ora, a loro volta, di suonare la carica al debutto della nuova stagione hockeistica riservata alla categoria Under 10.

Alla nostra Società è toccato l’onore/onere di organizzare il primo torneo stagionale di categoria presso la bellissima struttura del Palasmeraldo, ospitando le rappresentative dell’H.C Trento, H.C. Valrendena, H.C. Val di Sole oltre, naturalmente, ai padroni di casa dell’H.C.F. Val di Non. Appena il tempo di preparare il ghiaccio con i due campi ridotti per la disputa di due partite in contemporanea, e i giovani atleti si scagliavano oltre le balaustre per scaldare (almeno loro) muscoli, lame e stecche. Con un impeto che ricordava tanto quelli della famosa “carica dei 101”.

I nostri giovani leoni sfoggiavano orgogliosi le nuove divise bianco/arancio messe a disposizione dalla Società. Gli atleti di cui poteva disporre ieri coach Christian de Grandi erano i seguenti: in porta Eros, al quale vanno i complimenti non solo per la crescita nelle prestazioni di partita in partita, ma anche per il coraggio dimostrato a vestire casco, scudo e pinza da portiere per la prima volta in assoluto. Davanti a lui a difendere la porta e a cercare di infilare il disco in quella avversaria due linee giuste giuste, ma tanto scatenate: Marco, Samuel, Claudio, Valerio, Emanuele, Stefano, Paolo e Gabriele. Un gruppo non tanto numeroso ma pieno di grinta e anche di bella tecnica. Dopo la prima partita, disputata contro i forti e numerosi “aquilotti” del Capoluogo, caratterizzata da un pizzico di incertezza e timore reverenziale tipici dell’esordio, i nostri piccoli leoni sono andati in un crescendo di bel gioco nelle due vittoriose partite contro i giovani di Pinzolo e i “cugini” del Val di Sole. Tante belle azioni e tanti gol a condire una giornata di sport che ha divertito atleti e spettatori: che non hanno mancato di godersi, al termine della manifestazione, qualche minuto di caldo sole all’aperto riservatoci da un’altra bellissima giornata autunnale.

Prima di concludere una doverosa menzione agli organizzatori di questa riuscita giornata di hockey, dirigenti, cronometristi e arbitri (i nostri John e Niki) e un cordiale saluto agli assidui accompagnatori di tutte le Società partecipanti. A tutti un arrivederci per il prossimo torneo.

Alla prossima.

O.T.